Un divano in tessuto è per tutta la famiglia

LOUISIANA 01

Esistono molti tipi di rivestimento per divani – dalla pelle alla microfibra, dal lino alla seta – e ovviamente hanno tutti prezzi e caratteristiche diverse. I divani realizzati in tessuti come cotone e poliestere sono una soluzione pratica e versatile, per avere in casa un comodo sofà che può far felice tutta la famiglia!

Spesso scegliere la copertura per il nuovo sofà può essere stressante: come orientarsi tra la vasta scelta di rivestimenti per divani disponibili sul mercato? In questo articolo vi sveleremo le virtù di un tipo di rivestimento che si adatta alle esigenze più diffuse e che può adattarsi alle esigenze di tutta la famiglia.

Mettiamo il caso che nella vostra testa si accavallino domande del tipo: questo materiale è economico? Sarà abbastanza resistente? Si abbinerà facilmente all’arredamento di casa? Sopravvivrà ai miei figli (e/o a mio marito)? La risposta a queste domande potrebbe essere una sola: optare per un divano in tessuto, scegliendo un rivestimento in fibra naturale o artificiale.

Divani per case accoglienti e vivaci

I divani in tessuto possono essere davvero la soluzione che taglia la testa al toro per tutti gli indecisi in materia di rivestimento del sofà. I tessuti che più comunemente si utilizzano per ricoprire le imbottiture di divani e poltrone hanno delle trame neutre che possono essere abbinate facilmente ad ogni tipo di altro materiale (legno, vetro, plastica, metallo) in modo da poter creare un ambiente di casa accogliente e vivace, con grande semplicità.

Inoltre le tonalità monocromatiche tipiche dei tessuti permettono di giocare con l’arredamento su più livelli. Potrete scegliere ad esempio di dare carattere al vostro salotto utilizzando un arredamento dai colori forti, giocando sui contrasti tra il divano e l’ambiente che lo ospita, oppure optare per dei complementi d’arredo dalle tinte uniformi e coordinate a quelle del divano.

I rivestimenti in tessuto possono realizzare ogni vostro sogno d’arredo con semplicità, leggerezza e praticità. E soprattutto, grazie alla loro grande versatilità, metteranno d’accordo adulti e piccini, e piaceranno a tutta la famiglia.

Quale tessuto per il divano di casa?

Partiamo da chiarire un dato di base: cosa si intende esattamente per “tessuto”? Il tessuto altro non è che un prodotto manifatturiero che si ottiene dall’intreccio di fibre tessili, che possono essere di origine naturale, sintetica o mista. Questa operazione prende, per l’appunto, il nome di “tessitura”. Oggi si parla molto spesso anche di “tessuto non tessuto”, termine che si utilizza quando l’intreccio di fibre è stato ottenuto con mezzi chimici o meccanici diversi dal tradizionale telaio.

I tessuti più utilizzati per ottenere dei buoni rivestimenti da divano sono cotone e poliestere. Entrambi sono materiali caratterizzati da una superficie resistente e, al tempo stesso, piacevole e morbida al tatto.

Fonte: divanoartigiano.it

 

Cerca