Divano a prova di…amici a quattro zampe!

VOLO SHIC 01

Come ben sapete, i vostri amici a quattro zampe sono amorevoli e creano legami volendo sempre stare al fianco dei loro padroni. Vedono, dunque, poltrone e divani un po’ come la vostra cuccia ed è per questo che non possono fare a meno di avvicinarsi per gustare insieme a voi un po’ di riposo o condividere qualche coccola.

E se proprio non riuscite a sostenere quello sguardo languido col quale vi implorano di salire sul divano, avete bisogno di un sofà all’altezza della situazione. Ma non preoccupatevi troppo perché divani da vivere propone grandi soluzioni!

Esistono infatti rivestimenti da divano molto resistenti all’usura e allo sporco, interamente sfoderabili e lavabili, e realizzati con una tipologia di tessuto capace di reggere bene alle unghiate dei vostri amici con zampe.

I divani contemporanei, infatti, sono sempre di più realizzati con materiali e tecnologie che li rendono, rispetto al passato, molto più resistenti, anche all’usura che può derivare dall’avere un animale in casa.

Tuttavia, se avete cani e/o gatti in casa, e non volete correre il rischio di veder subito maltrattato il bel salotto appena acquistato, allora un divano in tessuto poliestere potrebbe essere una soluzione più adatta di altre, proprio per alcune proprietà peculiari di questo materiale, oggi molto utilizzato dall’industria dell’arredamento per la realizzazione di rivestimenti per poltrone e sofà. Questo tessuto è infatti caratterizzato da un’ottima resistenza all’abrasione e da un’elevata elasticità venendo definito anche tessuto ingualcibile (ovvero che non si sgualcisce). Inoltre, grazie a un basso coefficiente di assorbimento dei liquidi, il poliestere tende a non assorbire (proprietà idrorepellente) e a spingere in superficie le particelle di sporco. Riconoscibile anche dalla trama semi-liscia con un intreccio di fibre ben definite, il rivestimento in poliestere è spesso disponibile in un ampio ventaglio di colori.

Ovviamente anche il più resistente dei tessuti può capitolare a fronte di un attacco persistente e continuativo di bava e zampe. Dunque, per limitare al massimo l’usura del divano, potete ricorrere anche a qualche piccolo trucco. Se i vostri amici animali verranno spesso a farvi compagnia sul sofà, è sempre buon uso lasciare depositato sul divano un vostro indumento usato, ad esempio una vecchia felpa o un maglione che non indossate più, in modo tale che loro possano rannicchiarcisi sopra, così da non farli poggiare direttamente sulla superficie del divano. Con la stessa funzione potrete utilizzare anche una vecchia coperta o plaid.

La presenza di un animale domestico, inoltre, impone un livello di manutenzione più costante, e tanta pazienza. Munitevi sempre e comunque di spazzola adesiva rimuovi pelucchi e adoperatela spesso sulla superficie del divan

Cerca